Ascension Authorization

Discussion in 'Italian Forum' started by Hawks, Jan 14, 2017.

  1. Hawks

    Hawks New Member

    Jan 14, 2017
    1
    0
    1
    Male
    Ho scritto al supporto Yuneec Europa (in Germania), per avere il software necessario a sbloccare il volo in NFZ; ho ricevuto un lungo elenco di documenti necessari che dovrei inviare, fra cui:

    - Copy of Ascension Authorization
    - Authorization of the airport (if necessary)
    - Copy of insurance certificate

    Qualcuno sa cos'è la "Ascension Authorization" ?

    Poi, in Italia l' assicurazione non è obbligatoria; che significa la richiesta di certificato di assicurazione ?

    Grazie anticipatamente per ogni riscontro.
     
  2. Gianni

    Gianni Member

    Nov 8, 2015
    32
    0
    6
    Male
    Ciao,

    l'assicurazione non è obbligatoria se fai l'aeromodellista, in caso contrario, se hai caratterizzato il drone come APR e quindi iscritto ad ENAC, l'assicurazione è assolutamente necessaria; in ogni caso, anche se sei aeromodellista, è consigliata, costa poche decine di euro e ti togli un po' di pensieri.

    Per Ascension Authorization probabilmente intendono "permessi di volo", quindi presumo l'iscrizione alle liste ENAC (per l'Italia); nel nostro Paese non è possibile volare nelle NFZ se non dopo aver richiesto un NOTAM, e non sempre viene concesso, dipende da caso a caso; per volare all'interno delle ATZ (presumo ti riferisci a queste quando parli di NFZ), in ogni caso devi essere iscritto ad ENAC, avere l'abilitazione per operazioni specializzate critiche e anche il drone (che in questo caso deve essere stato caratterizzato come APR) deve avere l'autorizzazione per operazioni specializzate critiche. Come aeromodellista, puoi volare nei campi di volo e in spazi aerei segregati, di sicuro non in una No Fly Zone.

    Per "Authorization of the airport" penso intendano proprio il NOTAM.

    Per "Copy of insurance certificate" intendono l'assicurazione; la chiedono appunto perché come scritto sopra, con un aeromodello è assolutamente vietato volare sia nei CTR che nelle ATZ, oppure ad una distanza inferiore a 5 Km dall’aeroporto (ARP - Aerodrome Reference Point - o coordinate geografiche pubblicate), nel caso in cui non sia istituita una ATZ a protezione del traffico aeroportuale (vedi Regolamento ENAC "Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto" - Sezione VII - art.35 - comma 3 - lettera b - punto 3). Consiglio comunque di dare una letta a tutto l'art.35 (relativo agli aeromodelli) e comunque a tutto il regolamento stesso e alle regole dell'aria.

    Occhio che le sanzioni per le varie violazioni sono piuttosto pesanti.

    Spero di essere stato d'aiuto.

    Buoni voli

    Gianni
     
Loading...

Share This Page

OK More information

This site uses cookies. With your click on OK, you agree to the use of cookies to. Otherwise is the functionality of this site limited.